Audit Profilassi Antibiotica perioperatoria - giugno 2015


Lascia una risposta


Il 12 ed il 18 giugno, presso il PO G. Rodolico, si è svolto un audit sulle modalità di esecuzione della profilassi antibiotica perioperatoria.

audit profilassi antibiotica

Nel corso dell’audit sono stati valutati:

  • la classe ASA,
  • la classe dell’intervento chirurgico (pulito, pulito-contaminato, contaminato),
  • il tipo di intervento chirurgico,
  • l’antibiotico somministrato,
  • la via di somministrazione,
  • la data e l’ora della 1° somministrazione
  • la data e l’ora dell’incisione chirurgica,
  • la durata dell’intervento,
  • le eventuali dosi aggiuntive intra- e post-operatorie,
  • il numero di giorni di degenza post-operatoria nei quali è stato somministrato l’antibiotico,
  • la prosecuzione domiciliare dell’antibiotico.