Gli Audit

 “Audit” è la terza persona singolare del verbo latino ‘audio’ che indica l’ascolto attivo ma che nel suo primo significato ha indicato l’esame della contabilità o di altre registrazioni attinenti al denaro o alla proprietà, realizzato da funzionari competenti o altre persone incaricate, al fine di verificarne la correttezza.

In effetti la stessa etimologia del termine audit, ci aiuta a comprenderne il reale significato, cioèla capacità dell’organizzazione di ascoltare e riflettere sulle pratiche professionali ed organizzative adottate per il miglioramento del sistema.

Peraltro l’attività di audit nata, come funzione di verifica e controllo, in contesti estranei al sistema sanitario, quale l’economia aziendale, si è sempre più affermata quale elemento essenziale dei sistemi per la qualità in ambito sanitario, sia come elemento di valutazione del sistema che come elemento di valutazione professionale. A tal proposito pare opportuno evidenziare come in ambito sanitario non esiste una rigida distinzione fra “l’audit di sistema”, inteso quale elemento per la valutazione della conformità, dell’adeguatezza e dell’efficacia dell’organizzazione, e “audit clinico” quale strumento utilizzato dai professionisti per valutare le proprie performance, poiché ambedue convergono verso un unico obiettivo di miglioramento del servizio offerto all’utente attraverso il positivo sviluppo delle pratiche professionali e degli aspetti organizzativi e gestionali.

Infatti l’audit costituisce elemento essenziale per individuare le cause di problemi e criticità per proporre azioni correttive, definendo, attraverso l’adozione di piani di miglioramento, le priorità di intervento e le possibili soluzioni.

Gli auditor interni del sistema di gestione per la Qualità e Rischio Clinico dell'Azienda Ospedaliero-Universitaria "Policlinico-Vittorio Emanuele" di Catania

Gli auditor interni del sistema di gestione per la Qualità e Rischio Clinico dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Policlinico-Vittorio Emanuele” di Catania

Il gruppo di auditor interni del sistema di gestione per la Qualità e Rischio Clinico dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Policlinico-Vittorio Emanuele” di Catania è composto da operatori dell’Azienda che hanno partecipato ad un corso di formazione/addestramento agli audit del sistema di gestione per la qualità secondo la norma UNI EN ISO 9001:2008 accreditato dalla commissione ECM del Ministero per la Salute e che hanno partecipato ad almeno 2 audit in addestramento. Presso l’U.O. per la Qualità è istituito l’albo degli auditor  al quale possono essere iscritti gli operatori in possesso dei requisiti di qualificazione su indicati.