alert/good practices

alert good practice

Reazioni allergiche da alimenti 

La prescrizione di un regime dietetico contenente alimenti a cui il paziente era allergico ha determinato una severa reazione avversa.

 

  1. La valutazione amnestica del paziente deve comprendere anche le allergie alimentari.
  2. La prescrizione del regime dietetico è un atto medico e deve essere registrata nella documentazione sanitaria.
  3. In presenza di allergie alimentari note, prescrivere la dieta personalizzata con l’indicazione agli alimenti cui il paziente è allergico.    

Errore di identificazione del paziente 

È stato eseguito un prelievo per prova crociata al paziente sbagliato. L’errore è stato  intercettato dal SIMT in quanto il paziente era già noto al sistema EMONET e pertanto l’evento non ha avuto conseguenze.

 

  1. Prima di eseguire un prelievo, occorre identificare attivamente il paziente chiedendogli di declinare nome, cognome e data di nascita che devono essere confrontati con quanto riportato nella richiesta.

Rif.  Regolamento «Indicazioni all’uso degli emocomponenti e degli emoderivati» procedura «Modalità di identificazione del paziente»; procedura «Modalità di identificazione del paziente prima della somministrazione di sangue ed emoderivati per la prevenzione della reazione trasfusionale da incompatibilità AB0»